Monthly Archives: gennaio 2014

Nuove sorprese al GdM

Ibis-sacri-DgM- sparviere-femmina-La pioggia dei giorni scorsi ha allagato parte delle aree più basse della zona umida di nuova creazione al Giardino delle Meraviglie (GdM x i neofiti) e nuove sorprese mi hanno fatto sussultare di piacere. Stamattina nell’aprire le persiane della finestra della mia camera, posta al secondo piano, e da dove ho una visione di parte del GdM, ho spaventato due germani che si sono involati.Ebbene si i primi due anatidi del nuovo progetto… A metà mattina con l’arrivo del sole un gruppetto di 6 Ibis sacri mi ha sorvolato a bassa quota ed essendo nel giardino a piantare le ultime piante della siepe sono riuscito a fotografarli. Un gruppetto di tre Corvi ha innalzato la check-list quotidiana, come pure la sorpresa della femmina di Sparviere intenta a insidiare i passeri presenti, anche quest’ultima immortalata mentre mi guarda arrabbiata per la mia intrusione… Eccovi due foto degli avvenimenti odierni.

Share Button
Posted in Uncategorized

GdM news

Dovico-al-GdM- Dovico-dalla-auto-sulla-stradaIl giovane di airone cenerino (secondo calendario o primo inverno)  che ho soprannominato Dovico sembra si sia accasato quotidianamente del GdM. Anche stamattina era sull’argine, ancora + vicino a casa e tranquillissimo. Nelle foto lo potete osservare col cellulare dall’auto sulla strada (sotto le due righe colorate), mentre l’amico Samuele mi accompagnava, e nella seconda fotografato dall’angolo della casa con il 300 schietto a mano libera. Le mie mangiatoie stanno attirando finalmente numerose specie, anche una Ballerina gialla era presente sotto il caco. Nei prossimi giorni smonterò il capanno di torrile e lo ricostruirò qua. Estimatori degli sparonsè tremate… Un saluto.

Share Button
Posted in Uncategorized

Libro riconoscimento anatidi, segue…

canapigllia-maschio-in-Water_flick-display-

canapigllia-maschio-in-Water_flick-display-

alzavola-maschio-in-Head-up-tail-up-display-

alzavola-maschio-in-Head-up-tail-up-display-

Mi hanno chiesto di scrivere qualcosa in + sul libro che sto finendo. Bene vi accontento volentieri… Il libro verterà sul riconoscimento molto accurato delle varie specie, utilizzando un binocolo o dalle fotografie ravvicinate, non in mano. Tutte le specie europee verranno trattate diffusamente con fotografie scelte tra le migliori e più utili (sono 3 anni che le raccolgo o le faccio appositamente!!).  Un paragrafo spiegherà le differenza di piumaggio fra maschio, femmina e giovane, con riferimenti anche al secondo calendario o al riconoscimento specifico, del sesso ed età in abito eclissale o giovanile. Un paragrafo apposito cercherà di evidenziare nel modo + accurato possibile le varie manifestazioni comportamentali, specialmente nel periodo che precede l’accoppiamento. Fotografie fatte appositamente vi faranno vedere i vari display che i maschi (in special modo) mettono in atto per conquistare la femmina. Sui libri questi speciali comportamenti vengono sempre evidenziati utilizzando disegni, perchè di fotografie al momento ne esistono ben poche. Se non si riconoscono i vari atteggiamenti si è sempre in ritardo anche con le più moderne attrezzature.

Come al solito conoscendo i comportamenti degli uccelli e degli animali si può essere al posto giusto nel momento topico e fare cose che altre vi invidieranno…Sono in dirittura d’arrivo…

Vi aggiungo due foto di corteggiamenti …

Share Button
Posted in Uncategorized

Di nuovo al lavoro…

edredone-di-steller-femmina---in-voloIMG_5462 moriglioni-in-voloOggi dopo la sfacchinata di stamane per i censimenti, che ci hanno portato a fare sei chilometri a pieni come minimo, ho deciso di riprendere il lavoro al libro sul riconoscimento delle anitre europee. Ho quasi finito la cernita delle fotografie da mettere, privilegiando quelle utili al riconoscimento dei piccoli particolari che ci consentiranno di individuare il sesso e l’età anche negli individui in abito eclissale. Mi mancano ancora qualche foto di Oca granaiola della taiga (Anser fabalis), e alcune di orchetto per non mettere i miei fotogrammi (che comunque verranno utili nel capitolo sul comportamento). Chi ritiene di avere qualche fotografia utile alla mia pubblicazione, che sarà anche in inglese, perchè è li il vero mercato, può inviarmele alla mia mail. Sotto ogni fotografia ci sarà rigorosamente il nome. Inviatemi foto particolari o abiti che ritenete strani, delle specie più comuni ne possiedo centinaia… Direi che le specie target possono essere le varie specie di oche, anche in piumaggio giovanile o in atteggiamenti ritualizzati (courtship displays); Orco marino ( mi servono foto di adulti in abito nuziale e non da scegliere) , in abito invernale e non,diverse le ho già ricevute. Sergio Mazzotti ha una foto del display (se leggi fammela avere). Orchetto marino, Gobbo rugginoso, Cigno nero (visto che è nella ceck-list devo fare la scheda), Casarca (displays), Marzaiola americana, Alzavola americana (per confronto), Mandarina. Presto farò un altro resoconto se mi servirà qualcosa. Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi. Intanto cuccatevi due nuove fotografie di anatidi.!?

Share Button
Posted in Uncategorized

GdM news

Cenerino-al-GdM-Anche stamattina svegliandomi ho avuto una gradita sorpresa. Un immaturo di Airone cenerino era tranquillo su una delle arginature della nuova zona umida a circa trenta metri da casa. Ecco la fotografia che ho potuto scattare dalla porta di casa. Anche l’arrivo di un amico non ha distolto il cenerino dalle sue occupazioni mattutine, preening per circa mezz’ora. Non si è degnato di guardarci nemmeno quando siamo usciti aprendo il cancello.

Share Button
Posted in Uncategorized

GdM news

Visto il clima favorevole oggi ho approfittato del sole per trapiantare il nuovo caco nell’area delle mangiatoie, dal capanno avremo un caco in luce favorevole al mattino e uno al pomeriggio, che non fa mai male! Piantate altre piante di ligustro per la siepe e tre nuovi aceri campestri. Tra le notizie d’avifauna  ancora presenti le Gru a pochi passi da casa mia e due maschi adulti di Albanella reale che mi sorvolano a bassa quota. Uno lo riesco a fotografare nella luce crepuscolare. Domani forse faccio il grande balzo (cioè dormirò nella casa nuova)!!!!albanella-reale maschio

Share Button
Posted in Uncategorized

Memorie

Oggi smontando le librerie e scegliendo le cose da portare con me, mi sono saltate fuori molte cose che avevo dimenticato. Tra queste alcune gradite fotografie come quella che vi propongo. Era il lontano 1991, quando un Maurizio molto + giovane andò ad una trasmissione di Rai 1. “Scommettiamo che…”. Furono 4 giorni meravigliosi al mitico teatro televisivo Delle Vittorie a Roma. Tre giorni di prove e poi il sabato sera in diretta Tv. Tra gli ospiti della puntata tra gli scommettitori c’era anche Brigitte Nielsen. Lo staff del programma mi aveva in simpatia e tutte le sere io , unico tra i concorrenti, cenavo con loro. Al termine della puntata ci fu il cenone con Brigitte Nielsen seduta al mio fianco (l’ormone al settimo cielo) e non aggiungo altro… Un ragazzo birichino dello staff mi fece una domanda rimasta storica:” Maurizio se Brigitte ti chiede di finire la serata con lei cosa fai?”, io risposi ” Mi devo prendere un mese di ferie…”; e lui “Perchè”, io “perchè ci vogliono tre settimane prima di averla esplorata tutta…”!!! Brigitte mi diede uno schiaffetto sulla spalla e mi baciò sulla guancia!!!! La cosa finì li purtroppo aleggiava lo spettro di Stallone ed era meglio non fare arrabbiare Rambo non trovate. Ma io non mi lavai la guancia per un mese…Mauri-e-Brigitte-

Share Button
Posted in Uncategorized

Grande sorpresa al GdM

Ecco la grande sorpresa di stamani...non ho parole!!!

Ecco la grande sorpresa di stamani…non ho parole!!!

Se le cose continuano come quest’inizio ci faccio una firma lunga un chilometro. Stamattina appena arrivato al GdM con la macchina piena di mobilio del trasloco non credevo ai miei occhi. Su una delle piantine di Pioppo nero appena piantate non c’era che una Averla maggiore. Frenesia…speriamo rimanga….un attimo…meno male che avevo la macchina pronta, non come certi miei amici che l’hanno sempre nello zaino per paura che si rovini o prenda il raffreddore. Meno male che possiedo due porte e il garage (ex fienile) mi protegge alla sua vista. Scendo e apro pianino pianino, è ancora là…scatti forsennati anche se la luce è quella che è. Devi sovraesporre coiote e via altra scarica…col digitale è un invito a nozze fotografare, non come nel passato che in condizioni come queste ti mangiavi le dita o facevi una foto cosiddetta di documentazione… e dopo un pò la “sbaridolavi” nel cestino. Ebbene stamani ho osservato ben due individui di questa specie, una appena partito dalla mia vecchia casa e la seconda molto più d’orgoglio nel GdM. Che abbia ragione l’amico Pierandrea quando lo ha soprannominato il Giardino delle Meraviglie? A voi le conclusioni…

Share Button
Posted in Uncategorized

Svetlana

Nel blog avevo lasciato in sospeso di spiegare chi era Svetlana. Ebbene era una Aquila Anatraia maggiore

02930 Aquila clanga Pallas, 1811

Dimensioni: Molto grandi.

Lunghezza totale: 65-72 cm.  Apertura alare : 155-180. Peso: M. 1200-2300,  F. 1100-3200

Habitat: Zone umide e fluviali con boschi a margine, siepi arborate di canali in pianura.

Piumaggio:E’ un’aquila scura, spesso di difficile determinazione da specie consimili, in special modo se lontana dall’osservatore o in volo.

Poche le osservazioni effettuate se si escludono le presenze regolari dell’individuo che sverna regolarmente dal 1999. Arrivata con l’abito giovanile il 17 novembre 1999, (e subito soprannominata “Svetlana”), è poi stata regolarmente osservata negli anni successivi, con l’opportunità di osservarla e filmarla nei vari abiti annuali. La si osserva  generalmente tra ottobre e inizio di aprile. Negli ultimi due anni sono state constatate solamente delle presenze saltuarie, con spostamenti anche in aree limitrofe, attribuite allo stesso individuo.

svetlana--primoanno

 

Da allora tutti gli anni è stata presente nell’oasi facendosi ammirare anche facilmente dai capanni e facendoci osservare i vari abiti annuali

E’ stata osservata cacciare le anatre  e sono a nostra conoscenza tre predazioni di Alzavola, due di Germano reale e una di Airone bianco maggiore.

E’ stata osservata nutrirsi di  tre carcasse di germani reali e una di Folaga.

Le ultime osservazioni sono state effettuate nel marzo 2009. Poi dopo la migrazione l’attesa è stata vana. I pericoli sono tanti per le aquile migratrici…

Le immagini sono fotogrammi tratti dai filmati che ho potuto fare. Chi possiede ornitologia italiana di Brichetti&Fracasso, n°7 può vedere il breve filmato presente nel dvd allegato. Presto lo potrete vedere anche sul mio sito.svetlana-2009

Share Button
Posted in Uncategorized

L’inizio fotografico del 2014

Primo sole dopo la notte ghiacciata

Primo sole dopo la notte ghiacciata

guardabuoi-

Dopo la nottata passata sui rami bassi, il gruppo si sposta in alto pre ricevere i primi raggi solari

pantana-sul-mezzo-ghiaccio Eccovi le prime fotografie che ho avuto la fortuna di scattare stamani, la fotocamera era a casa quando abbiamo visto le Gru, ma l’osservazione fa parte del mio essere e le sensazioni sono ancora presenti.

Share Button
Posted in Uncategorized